TRAVE ABETE LAMELLARE TAGLIO SU MISURA

Codice prodotto: LAMER08
Modello: LAMELLARE
Produttore: EDIL DOMUS

Le travi di legno lamellare sono disponibili in diverse sezioni, tutte con lunghezza totale delle barre di 12,00 m.
La sezione inferiore va da (BxH) 80x120 mm a 80x160 mm. Quelle superiori sono disponibili da 100x100 a 100x200 mm, da 120x160 a 120x200 mm, da 140x160 a 140x200 mm, da 160x200 a 160x240 mm e da 180x240 a 180x360mm. La sezione maggiore varia tra i 200x200 mm a 200x600 mm.
Tra le varie opzioni si segnala la possibilità di taglio su misura delle travi.
In genere le travi sono imballate con una copertura protettiva di materiale plastico, per mantenere costanti l’umidità e le caratteristiche del materiale, in pacchi da 40 sino a 6 barre a seconda della misura.

ASSORTIMENTO LAMELLARE EDIL DOMUS:
- Tipo di legno: abete rosso dei boschi nazionali.
- Classe di stabilità GL24h (omogeneo, ex BS11);
- Qualità: qualità vista, qualità industriale;
- Lunghezza: 12 o 13,5 m;
- Larghezza: fino a 22 cm;
- Altezza: fino a 128 cm;
- Spessore della lamella: ca. 40 mm;
- Superficie: piallata su 4 lati, smussata sugli spigoli longitudinali;
- Umidità del legno: da 10 a 12 %;
- Incollaggio: resina ureica melamminica, giunto di colla chiaro;
- Spessore grezzo: ca. 450 kg/m³;
- Istituti di controllo: MPA Stoccarda; Holzforschung Austria.

Caratteristiche fisiche Il legno è uno dei materiali da costruzione più antichi, in edilizia. Nel tempo il suo sviluppo è stato costante e grazie ai nuovi temi dell’ecologia, della sostenibilità e dell’edilizia ad efficienza energetica, il legno è tornato al centro delle ultime tendenze. L’evoluzione del legno lamellare ha esteso le possibilità di impiego per realizzare costruzioni moderne, anche di dimensioni impegnative, mantenendo una certa economia e tutti i pregi che questo materiale porta naturalmente in dote. Il legno lamellare si impone sul legno massello specialmente là dove sono richieste stabilità e precisione dimensionale elevate, combinate con economicità ed un aspetto elegante. La salda unione delle singole assi dà origine ad elementi le cui caratteristiche tecniche sono sensibilmente migliori di quelle del legno massello. Superfici ampie e requisiti statici elevati trovano la loro realizzazione in elementi speciali in legno lamellare. Produzione La produzione segue un rigosoroso sistema di controllo e un costante controllo di qualità: durante il processo avviene la verifica delle assi con tecnologia a infrarossi e laser all’avanguardia, assicurando i requisiti in termini di resistenza e superficie. Quindi viene controllata l’umidità di ogni singola asse. Dopo l’eliminazione dei punti deboli, le lamelle selezionate vengono giuntate punta a punta, piallate, incollate e pressate in elementi finiti con una pressa ad alta frequenza. Avviene poi una piallatura finale sui quattro i lati. Infine, un controllo qualità manuale garantisce che ogni singola asse lasci lo stabilimento senza vizi.